Cosmesi e Bellezza


- Occhi


 



 

 

Come curare le sopracciglie

Le sopracciglie sul nostro viso non hanno solo una funzione decorativa, ma sono fatte per proteggere gli occhi dalle gocce di sudore che altrimenti finirebbero per irrorare la sclerotica e la pupilla.
Ma a questa funzione pratica accoppiano una funzione decorativa, rendendo più luminoso l'occhio.
Procuriamoci gli attrezzi necessari alla cura delle sopracciglie e in particolare: uno specchio possibilmente con lente di ingrandimento, uno spazzolino, un po di vasellina, una matita morbidissima.
Prendete la matita e partendo dall'angolo interno dell'occhio tracciate una linea retta perpendicolare alle sopracciglie.
Il punto d'incontro tra le sopracciglia e la riga è il punto di partenza del sopracciglio.
tutta la parte che fuoriesce dalla riga possiamo rimuoverla.
Questo consentirà di distanziare le sopracciglie dalla radice del naso.
A questo punto è possibile modellare tutto l'arco delle sopracciglie.
Con il dito spalmate un po di vasellina sullo spazzolino e spazzolate le sopracciglie nel loro verso per ammorbidirle, ora ripetete l'operazione questa volta contropelo, immediatamente dopo, verso l'alto.
Noteremo che i peli delle sopracciglie si disporranno da soli lungo una linea armoniosa, solo alcuni spunteranno, e questi possono essere rimossi con la pinzetta.
Se avete il viso ovale disegnate un sopracciglio morbido e naturale, che segue la curva della palpebra superiore
Se avete un viso tondo disegnate un arco piuttosto alto.
Per un viso quadrato le sopraccigle devono essere leggermente arcuate e allungate.







Template by Art for the web